Collective

Associazione di collezionisti

Collective è un'associazione italiana di collezionisti d'arte che opera su tutto il territorio nazionale e anche a livello internazionale per promuovere l’arte contemporanea, creare occasioni di dialogo tra collezionisti, curatori e direttori di musei e favorire le contaminazioni con altri ambiti culturali.

Collective si rivolge a coloro che vogliono entrare a far parte di un network nazionale e internazionale per condividere una passione, dare visibilità e valorizzare le collezioni attraverso mostre e pubblicazioni, sviluppare collaborazioni con istituzioni, associazioni italiane e internazionale, partecipare ad eventi esclusivi e viaggi alla scoperta di nuovi scenari artistici, realizzare progetti come residenze d’artista ospitate da collezioni private.

Collective vuole fornire un supporto al collezionista nei vari aspetti della creazione e gestione di una collezione, offrendo servizi a condizioni agevolate grazie ad accordi con partner selezionati.

Collective pensa al futuro e, con l’aiuto dei soci, mira a favorire la nascita di una nuova generazione di collezionisti, supportando così il sistema italiano dell’arte nelle sue diverse espressioni, con un occhio di riguardo anche verso realtà periferiche e di ricerca.

Collective nasce da un'idea del collezionista Andrea Fustinoni, Managing Director del Grand Hotel Miramare di Santa Margherita Ligure, di Silvia Anna Barrilà e Maria Adelaide Marchesoni, giornaliste specializzate sul mercato dell’arte e sul collezionismo, e Nicola Zanella, manager culturale.

Comitato Direttivo
Maria Adelaide Marchesoni (Presidente)
Mauro De Iorio (Vice Presidente)
Tommaso Tisot (Segretario)
Emilio Bordoli (Tesoriere)
Andrea Boghi (Consigliere)
Ivan Frioni (Consigliere)
Vittorio Gaddi (Consigliere)

Partner